Il valore della tenerezza

bimbi tenerezza

Amore, passione, desiderio: sentimenti che ci fanno battere il cuore, che ci tolgono il sonno e l’appetito, che sono spesso al centro dei nostri discorsi. Ma solo raramente ci soffermiamo sul valore della tenerezza, un sentimento molto diverso dai primi ma altrettanto importante.

Una carezza, un abbraccio o semplicemente una parola dolce detta al momento giusto. La tenerezza è tutto questo e molto di più, ha a che fare con il bisogno profondo di affetto che ognuno di noi si porta dentro. A volte viene scambiato per debolezza, ma la vera debolezza è chiudersi in se stessi e non lasciarsi toccare dagli altri, erigere un muro che, mentre ci protegge dalle ferite e dalle delusioni, ci isola e ci lascia soli.

Tenerezza è apertura e, sia per darla che per riceverla, c’è bisogno di un cuore grande e generoso. La tenerezza ti sazia: a volte più dell’amore, che è irto di ostacoli, e della passione, che dura l’euforia di momento e poi svanisce.

carezza

La tenerezza è un balsamo lieve sulle ferite del corpo e dell’anima, è un vuoto che si riempie di dolcezza, una mano che ti accarezza e rende più leggeri i pesi dell’esistenza.

Se puoi dire una parola gentile, dilla. Se puoi donare un sorriso, donalo. Se puoi dimostrare empatia e solidarietà, dimostralo. I gesti di tenerezza fanno bene a chi li fa e a chi li riceve. Nessun cuore è tanto insensibile o forte da non aver bisogno di tenerezza.

Annunci