Adolescenti e cancro, un’associazione per affrontare insieme le sfide della malattia

logoMai più soli. È questo il motto dell’associazione Adolescenti e cancro, che offre supporto sociale ai ragazzi fra i 13 e i 24 anni che hanno o hanno avuto il cancro. Un’iniziativa nel settembre del 2014 nata dal desiderio di Rebecca Domino di offrire occasioni di confronto e di svago ai giovani afflitti da un male devastante, ma animati comunque da un grande coraggio e dal loro amore per la vita.

Partendo dal fatto che l’adolescenza è di per sé un momento difficile nella vita di una persona, Adolescenti e cancro s’impegna per offrire occasioni di aggregazione sia online sia di persona fra giovani italiani che hanno o hanno avuto il cancro. L’associazione non è a scopo medico e mette al primo posto l’aspetto sociale, d’interazione e di scambio fra i ragazzi.

«Il nostro obiettivo è essere qui per i ragazzi che ne hanno bisogno – racconta Rebecca Domino – Adolescenti e cancro è gestito in maniera informale: siamo una piccola realtà e per questo i rapporti che si vengono a formare sono sinceri, come quelli di un gruppo di amici. Vogliamo che i ragazzi sappiano di poter contare su di noi e sugli altri giovani coinvolti, e siamo qui per accompagnarli nel loro percorso e per imparare da loro, in uno scambio volto ad arricchire entrambe le parti».

collageL’associazione vuole offrire occasioni di supporto sociale, confronto e amicizia fra coetanei a tutti i ragazzi che in Italia sono o sono stati ammalati di cancro: non importa la regione in cui abitano, se sono attualmente in cura o in remissione o il tipo di reparto in cui sono o sono stati curati. «Pensiamo che ogni singolo ragazzo abbia il diritto di condividere questo viaggio con altri giovani in situazioni simili per supportarsi, confrontarsi, aiutarsi ma anche per ridere insieme, fare nuove esperienze e stringere nuove amicizie».

A questo scopo, Adolescenti e cancro offre supporto on-line tramite un gruppo chiuso su Facebook e uno su whatsapp, che permettono ai giovani di tutta Italia di connettersi con gli altri ragazzi in tempo reale e di farsi nuovi amici. Propone inoltre giornate di svago che permettono ai ragazzi di incontrarsi di persona e di vivere nuove esperienze tutti insieme. Inoltre, attraverso l’invio di pacchi sorpresa gratuiti contenenti regalini a misura di adolescente, si impegnano a donare un sorriso e un po’ di distrazione ai ragazzi.

«Stiamo anche lavorando al primo break in Toscana (gratuito) per i ragazzi maggiorenni della nostra associazione – spiega la fondatrice – un break di 3 giorni/2 notti per permettere ai ragazzi di “staccare la spina”, visitare le bellezza della Toscana, provare nuove attività e fare amicizia con altri giovani che vivono situazioni simili».

Un’altra iniziativa portata avanti da Adolescenti e cancro è la mostra fotografica internazionale “Sei bellissima”. L’associazione, inoltre, sì impegna anche nella sensibilizzazione alla donazione di midollo osseo, in collaborazione con la sezione dell’ADMO di Livorno.

Unirsi all’associazione è semplicissimo. Basta inviare una mail o un messaggio privato al gruppo facebook per ritrovarsi immersi in un mondo più colorato, dove il cancro non è più una sfida da affrontare da soli ma un’avventura da condividere con altri ragazzi. Inoltre, è possibile supportare il lavoro di Adolescenti e cancro attraverso gli acquisti solidali o le donazioni da effettuare direttamente sul sito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...