A spasso con Bob, recensione del film che racconta l’amicizia tra un musicista e un gatto rosso

Luke Treadaway (James), Bob. Director and Co-producer Roger Spottiswoode. Producer Adam Rolston of Shooting Script Films. Screenplay adapted by Tim John and Maria Nation; based on the International Best Selling book A Street Cat Named Bob.

A volte un incontro può cambiarti la vita. Lo sa bene James Bowen, musicista di strada con un passato di droga e alcol, che ha raggiunto la popolarità grazie al suo amico Bob, un irresistibile gatto rosso che un giorno ha bussato alla sua porta e non ha più voluto andare via.

Domani, 9 novembre, in tutte le sale italiane, esce l’attesissimo film tratto dalla storia vera che vede protagonisti Bowen e il suo inseparabile amico Bob, dalla quale sono nati anche due bestsellers, A spasso con Bob e Il mondo secondo Bob.

È la storia di un’amicizia che dura ormai da nove anni, da quel giorno del 2007 in cui James capisce di essere stato scelto da quel gatto dal pelo rosso che lo ha seguito fino alla fermata dell’autobus percorrendo circa un chilometro lungo Tottenham High Road. Per curare Bob da una ferita, James trova la forza di alzarsi al mattino, ma la cura è reciproca: anche Bob non lo lascia mai e la sua presenza lo aiuta non solo a guarire dalla dipendenza da droga e alcol ma gli dà visibilità e, da artista di strada squattrinato, lo trasforma in un vero fenomeno mediatico.

a-spasso-con-bob

Da allora i due non si sono mai più separati: due anime gemelle pronte ad aiutarsi per curare le ferite di una vita non sempre facile. James ha dato a Bob la sua amicizia, un posto caldo in cui dormire e lo ha nutrito. In cambio però ha ricevuto molto di più: una nuova speranza e un obiettivo nella vita. Il suo amico a quattro zampe gli ha infatti donato lealtà, amore, allegria e una voglia di andare avanti che James non aveva mai provato prima. Grazie a lui, si è fissato degli obiettivi da raggiungere ed è lentamente tornato a vivere.

Giorno dopo giorno, Bob si è dimostrato un impareggiabile compagno di vita, e il racconto di questa inaspettata e incredibile amicizia è diventato un successo internazionale: A spasso con Bob è stato pubblicato in 30 Paesi e ha venduto a oggi oltre 1 milione di copie nel mondo. Il film promette bissare il successo del libro e, ne siamo convinti, ci riuscirà anche perché, a recitare la parte del gattone rosso, ci sarà il vero Bob.

Annunci

2 pensieri su “A spasso con Bob, recensione del film che racconta l’amicizia tra un musicista e un gatto rosso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...