Pensieri ed emozioni

La vita è una, vivila!

La vita è semplice, non complicarla. Se non hai incontrato la persona giusta, allora divertiti con quella sbagliata. Se un giorno la vita ti volta le spalle, tu toccale il sedere. Se qualcuno giudica il tuo modo di essere, non prestargli attenzione e continua a godere di quello che ti offre la vita. Per raggiungere… Continue reading La vita è una, vivila!

Pensieri ed emozioni

Sogni, il motore della vita. E tu dove vuoi andare?

I sogni. Per qualcuno sognare è soltanto un’attività notturna, per altri il motore della vita. Chi sogna ha una marcia in più, a sostenerlo ormai sono anche gli esperti. Avere occhi limpidi, in grado di stupirsi di fronte alle piccole cose, avere il cuore “altrove” è il modo più bello per affrontare la realtà, anche… Continue reading Sogni, il motore della vita. E tu dove vuoi andare?

Pensieri ed emozioni

Innamorati di una persona che ti ispiri

L’amore non è semplicemente passare del tempo insieme. L’amore è la benzina nel motore della nostra vita, quella forza che ci spinge ad andare avanti anche quando avremmo voglia di gettare la spugna. Quindi non accontentiamoci mai, soprattutto in amore, e andiamo alla ricerca della persona che ci ispiri, quella che ci stimoli a migliorarci… Continue reading Innamorati di una persona che ti ispiri

Pensieri ed emozioni

Abbi il coraggio di essere felice oggi

Non aspettare che ci siano le condizioni favorevoli per realizzare i tuoi sogni. Abbi il coraggio di essere felice oggi. Stupisciti delle cose che hai intorno, da’ valore a chi ti ama, lotta per ciò in cui credi veramente. E fallo oggi perché potrebbe non esserci un domani. La vita è imprevedibile e non sai… Continue reading Abbi il coraggio di essere felice oggi

Libri

I contorni sfumati del sogno e della fotografia

E qui cominciava a profilarsi la questione essenziale: la riconoscevo io veramente? Secondo le foto, in certune riconoscevo una regione del suo volto, il tale rapporto del naso con la fronte, il movimento delle sue braccia, delle sue mani. Io la riconoscevo sempre solo a pezzi, vale a dire che il suo essere mi sfuggiva… Continue reading I contorni sfumati del sogno e della fotografia