Pensieri ed emozioni

E se il senso della vita fosse ritornare?

Ascoltavo vecchie canzoni e mi è venuta voglia di scrivere. A volte penso che il senso della vita sia ritornare. Ritornare ai luoghi che abbiamo vissuto e che ci hanno reso felici, ritornare a quelle situazioni che abbiamo lasciato in sospeso per chiudere il cerchio, ritornare a quelle persone che ci hanno segnato e la… Continue reading E se il senso della vita fosse ritornare?

Crescita personale, Pensieri ed emozioni, Salute e Benessere

Oggi ho deciso di perdonarmi

Molte volte ci capita di fermarci a guardare indietro. Ripensiamo a quel passato che ci fa paura ricordare e ci accorgiamo che chissà, in un altro momento, avremmo agito in modo diverso. “Se avessi detto questo”, “Se avessi fatto così”: azioni, errori, ferite di battaglia che ancora non si sono rimarginate formano parte del nostro… Continue reading Oggi ho deciso di perdonarmi

Pensieri ed emozioni, Racconti e poesie

Cos’è l’amore?

Un giorno chiesi a un saggio: «Cos’è l’amore?». Non mi parlò di sentimenti né di cuori che battono all’impazzata né di corpi che si uniscono nell’urgenza del desiderio. Niente di tutto questo. «L’amore – mi disse – è essere responsabile dell’altro. E’ avere cura dell’altro e continuare a stargli accanto anche quando diventerà antipatico e… Continue reading Cos’è l’amore?

Attualità, Religione e fede

Ania Goledzinowska: la top model lascia tutto e va a vivere a Medjugorje

Dalla villa ad Arcore di Silvio Berlusconi al monastero di Medjugorje. La modella polacca Ania Goledzinowska, fidanzata del nipote dell’ex premier, Paolo Enrico Beretta, ha lasciato l'Italia e la vita lussuosa che conduceva per ritirarsi in convento nella cittadella mariana della Bosnia-Erzegovina e per dedicare la propria vita alla preghiera. Era lei, volto della casa di… Continue reading Ania Goledzinowska: la top model lascia tutto e va a vivere a Medjugorje

Pensieri ed emozioni

Compassione per noi stessi

Voglio perdonarmi: di inseguire la stella inaccessibile, di essere fragile, di aver vergogna del mio dolore, di accusarmi nella sventura, di mantenere il desiderio di una perfezione irraggiungibile, di essermi reso complice del mio persecutore, di essermi messo fuori del mio cuore, di aver rimuginato accuse offensive nei miei confronti, di non essere stato capace… Continue reading Compassione per noi stessi